Bula

Quante volte abbiamo sognato di trascorrere una vacanza su un’isoletta del Pacifico. Tante volte! Di sicuro tutte le volte che quelle isolette finivano nei nostri salotti in Svizzera poiché facevano da sfondo a qualche pubblicità trasmessa alla televisione. Ed ora eccoci qui, in una sorta di paradiso sulla Terra. Abbiamo trascorso le giornate oziando, dalla mattina alla sera. Non è proprio da noi. Noi siamo fatti per essere sempre in viaggio. Ci piace addormentarci ogni sera sotto un tetto di stelle diverso. Ma questa volta abbiamo fatto uno strappo alla regola. Lo avevamo promesso ad Enea e Matilde, che finora, poverini, conoscevano soltanto questo frenetico andare a giro. Avevamo promesso loro di portarli, un giorno, in un resort, in un complesso alberghiero all inclusive. Le amiche e gli amici gliene avevano parlato.

E ora eccoci qui alla Figi. Ma vuoi lasciarti scappare l’opportunità di trascorrere una settimana alle Figi? No. Dall’Europa è una meta quasi irraggiungibile. Da qui sono meno di quattro ore di volo. E allora via, si va alle Figi e per una settimana si sfugge all’inverno neozelandese. Ci si rimpinza di leccornie tutto il giorno, si fa un tuffo in piscina, ci si abbandona alla lettura e poi, alla fine, ci si gode il tramonto dal bungalow. Rompiamo la routine – perché anche in vacanza, a un certo punto, si ritorna alla routine – facendo un tour in barca e visitando la vicina città di Nadi. Lo rifaremo. Mah. Tutto molto bello, ma anche troppo tranquillo per i nostri gusti. Bula.

Tramonto alle Figi

Please follow and like us:

Leave a Comment

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.